Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti promozioni, informazioni e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza di utilizzo. Se vuoi saperne di più visita la Cookie Policy page. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque elemento sottostante, presente all’interno del sito web, acconsenti all’uso dei cookie.

Fitness per la terza età

Le offerte di fitness per la terza età sono sempre di più: basta scegliere in base alle proprie forze e necessità

Non è proprio vero che a una certa età si può eliminare ogni tipo di attività fisica (“tanto ormai”...). Anzi, è vero esattamente il contrario: i benefici del fitness per la terza età si moltiplicano. Con il trascorrere degli anni bisogna muoversi, fare esercizio fisico o la ginnastica preferita: senza esagerare, certo, non si deve battere alcun record del mondo. È il fitness per la terza età, consigliato ormai dai medici esperti di tutto il mondo. Lungi dal risultare nocivo, è in realtà un autentico toccasana. Come fare?

 

Il fitness per la terza età va calibrato in base alle caratteristiche fisiche individuali

Per prima cosa - ma questo vale a ogni età - è bene sottoporsi a una visita medica: già il vostro medico di fiducia può dare qualche indicazione sul tipo di fitness che fa per voi. È chiaro che se è presente una patologia cardiovascolare o un'artrite, l'intensità e la tipologia dell'esercizio devono essere personalizzati con particolare attenzione. Dipende molto anche dalla forma fisica con cui si arriva a una certa età. I centri fitness offrono ormai programmi ad hoc con istruttori specializzati. Tra le varie proposte di fitness per la terza età ne presentiamo di seguito alcune.

  1. Lavoro in acqua

La riduzione della forza di gravità permette di svolgere attività fisica anche a chi ha problemi di mobilità o magari dolori agli arti inferiori. Risulta ridotto anche il rischio di infortunio. L'attività in acqua offre benefici a più livelli: migliora la capacità aerobica e la flessibilità con ricadute positive sulla circolazione venosa e rafforza il tono muscolare. È un ottimo fitness per la terza età, ma occorre farsi seguire da un esperto.

 

  1. Pilates

Questo metodo propone esercizi ad hoc per ogni esigenza: il suo fondatore l'ha praticato con successo fino a tarda età. Sapeva come fare e oggi anche noi possiamo approfittarne. In particolare, si lavora sul baricentro, il cosiddetto “core”, cioè l'impianto neuromuscolare su cui si fonda ogni nostro movimento.

 

fitness per la terza età

  1. Tai Chi Chuan, Qi Gong (e Yoga)

Le due antiche arti cinesi sono sempre più popolari, anche perché offrono un'opportunità di fitness per la terza età. Non occorre essere in forma: se trovate un buon istruttore vi guiderà in un percorso adatto alla condizione fisica individuale. Alcuni studi confermano l'efficacia di queste tradizioni sul benessere anche in età avanzata. Ma c'è anche lo yoga (indiano)...

 

  1. Camminare

È il metodo a più basso costo: basta camminare. Tuttavia, anche in questo caso, è meglio chiedere il parere di un esperto di fit walking. Non bisogna arrivare primi, ma camminare con impegno per mezz'ora ogni giorno, in base alle proprie capacità fisiche.

 

fitness per la terza età

I principali benefici del fitness per la terza età

Ovviamente può andar bene anche la bicicletta e qualsiasi altro tipo di attività fisica o ginnastica che abbiamo praticato durante la vita. Non è mai troppo tardi: possiamo imparare. I benefici del fitness per la terza età sono innumerevoli. Riassumiamo i maggiori in breve.

  • Rallenta il processo di invecchiamento (ad ogni età).
  • Contrasta i classici problemi dell'anziano: dall'ipertensione al diabete, all'osteoporosi.
  • Migliora l'equilibrio riducendo il rischio di disastrose cadute e fratture.
  • Ne beneficiano anche la flessibilità e la forza muscolare. Si riescono a svolgere le mansioni quotidiane e si diventa più autonomi.
  • Chi è in sovrappeso dimagrisce. Al contrario, se c'è deficienza di massa magra, cioè di muscolo (sarcopenia), se ne può riguadagnare.
  • Il fitness per la terza età migliora le performance dell'apparato immunitario, proteggendoci da infezioni e altri disturbi.
  • Fa bene all'umore: si esce di casa, si intrattengono relazioni sociali e si guadagna in autostima.

 

vai all'eshop

 

Fonti:

http://www.uisp.it/lombardia/files/principale/grandeta/Exercise_and_Physical.pdf
http://www.humanitasalute.it/sport-e-allenamento/46158-invecchiamento-muscoli-attivita-fisica-sarcopenia-foto-parere-esperto/
http://www.humanitasalute.it/sport-e-allenamento/4361-lesercizio-fisico-come-prevenzione/
http://www.gazzetta.it/Fitness/Scienza_sport/10-01-2014/anziani-ed-esercizio-fisico-strada-l-eterna-giovinezza-202031939992.shtml
Sun Z et al. Effects of tai chi exercise on bone health in perimenopausal and postmenopausal women: a systematic review and meta-analysis. Osteoporos Int. 2016 May 23.
Zhao Y et al. The Effectiveness of a Community-Based Exercise Program on Balance Performance and Fear of Falling in Older Non-Fallers at Risk of Falling: A Randomized, Controlled Study. J Aging Phys Act. 2016 Jan 18. [Epub ahead of print]
Barrows JL et al. Systematic Review of Yoga Interventions to Promote Cardiovascular Health in Older Adults. West J Nurs Res. 2016 Jun;38(6):753-81

 

Condividi sui social!


21 ottobre 2016


Approfondimento Fitness


Giornalista professionista

Articoli correlati

Contenuto Web