Gotta: scegliamo frutta, verdura, cereali integrali e pesce azzurro

I cibi più indicati per prevenire e combattere la gotta

La gotta è una dolorosa infiammazione delle articolazioni dovuta a eccesso di acido urico nel sangue; una condizione che può essere comune tra gli uomini sopra i 40 anni. Per contrastare l’insorgenza della gotta occorre una dieta sana ricca di frutta e verdura, cereali integrali, pesce azzurro e povera di carni rosse e troppo lavorate, di cibo industriale, bibite zuccherate e altre fonti di zucchero.

Da uno studio epidemiologico condotto presso il Massachusetts General Hospital della Harvard Medical School di Boston e pubblicato sul British Medical Journal è emerso che più le persone coinvolte nella ricerca si attenevano ad una dieta sana, minore era il loro rischio di avere la gotta.

Ricordiamo che un’alimentazione aderente alla cosiddetta “dieta mediterranea” rimane la migliore in assoluto. Frutta e verdura contengono naturalmente vitamine, sali minerali e sostanze anti-infiammatorie naturali, oltre a composti anti-age. Il pesce azzurro, con i suoi omega 3, aiuta il nostro organismo ad avere una buona quota di “grassi buoni”, i cereali integrali mantengono costanti gli zuccheri nel nostro sangue, tenendo a debita distanza anche diabete e problemi cardiovascolari.

Spesso chi ha la gotta soffre anche di ipertensione, consiglio quindi anche un’attenzione in più al sale, preferendo le erbe aromatiche, così abbondanti nel nostro bel Paese, da aggiungere alle verdure e al pesce.

30 giugno 2017


Alimentazione Approfondimento

Biologa Nutrizionista


Articoli correlati

Contenuto Web