Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti promozioni, informazioni e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza di utilizzo. Se vuoi saperne di più visita la Cookie Policy page. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque elemento sottostante, presente all’interno del sito web, acconsenti all’uso dei cookie.

I fiori di Bach contro l'ansia

La scelta dei fiori di Bach contro l'ansia varia in base alle caratteristiche della persona e alle sue emozioni

I 38 fiori che costituiscono la floriterapia di Edward Bach sono indicati in primo luogo per il riequilibrio emozionale e la risoluzione di conflitti psicologici. Secondo il medico gallese, però, anche le malattie fisiche sono il risultato di squilibri emozionali che si producono nel campo energetico degli esseri viventi. Per comprendere meglio ecco come valutare l’impiego dei fiori di Bach contro l’ansia.

 

i fiori di bach contro l'ansia

La scelta dei fiori di Bach contro l'ansia avviene dopo aver analizzato le caratteristiche del disturbo

Per cominciare si effettua un’analisi psicologica del problema. In base alle caratteristiche del disturbo la scelta cade sul fiore più adatto. Ogni rimedio floreale è stato infatti descritto dallo stesso fondatore sperimentando gli effetti dell’assunzione dei fiori su se stesso di cui riportiamo qui di seguito le sue osservazioni.
Per quanto riguarda i fiori di Bach contro l’ansia avremo allora:

  1. Aspen

«Paure vaghe e sconosciute per le quali non possono essere fornite spiegazioni e giustificazioni».
Aspen - il fiore del pioppo tremulo - trova applicazione nell’ansia che scaturisce da paure vaghe o dovute all’ignoto. Si parla anche il “fiore del presagio”, per indicare il momento in cui una persona ha la sensazione che stia per accadere qualcosa di grave pur non riuscendo a definire la minaccia.

  1. Agrimony

«Essi nascondono le loro preoccupazioni dietro il buon umore e le celie. Spesso abusano di alcol e droghe per stimolarsi e aiutarsi a sopportare le loro prove con allegria».
Questo rimedio è indicato per le persone ipersensibili alle influenze esterne: ogni piccolo alterco può risultare insopportabile. Per questo si nascondono dietro un’immagine di giovialità e gaiezza ma nel loro intimo sono afflitti dall’ansia.

  1. Rock Rose

«Rimedio di pronto soccorso. In caso di incidente, di malattia improvvisa o quando il paziente è molto spaventato».
Anche Rock Rose, cioè l’eliantemo, si annovera tra i fiori di Bach contro l’ansia. Rispetto ai due precedenti, però, questo rimedio viene proposto quando la paura sfocia in attacco di panico. Rock Rose è anche uno dei cinque componenti del rimedio d’urgenza per eccellenza: il Rescue Remedy costituito da cinque fiori.

  1. Impatiens

«Per loro è molto difficile essere pazienti con le persone lente perché considerano che ciò sia uno sbaglio o una perdita di tempo».
La persona Impatiens non riesce a rilassarsi, è sempre in tensione, va di fretta, ha paura di arrivare in ritardo. Spesso si associa ad altri fiori di Bach contro l’ansia, come per esempio Agrimony.

 

i fiori di bach contro l'ansia

 

I fiori di Bach contro l'ansia cambiano anche in base a particolari emozioni del momento

In generale, poi, la scelta del rimedio dei fiori di Bach contro l'ansia può essere dettata dalla presenza di particolari emozioni o disturbi. Se l’ansia rende difficile addormentarsi si può provare con Vervain o Hornbeam. Se prevale la paura di non farcela per un compito ritenuto troppo gravoso: Mimulus o Larch. Se l’ansia si associa a tensioni muscolari: ancora Vervain.

 

leggi altri articoli

Fonti: Maria Grazia Parisi: http://www.fastreset.it/

Condividi sui social!


25 luglio 2016


Approfondimento Benessere Salute


Giornalista professionista

Articoli correlati

Contenuto Web