Il fitness in un minuto

La vera rivoluzione? Dagli Usa sta emergendo un metodo rapido di fare fitness in un minuto. Conosciamolo

Da qualche tempo, gli scienziati che studiano le modalità del fitness, hanno fiutato una nuova pista. Gli obiettivi in termini di salute e capacità aerobica appaiono ora raggiungibili attraverso schemi di allenamento caratterizzati da brevi sforzi intensi intervallati da pause: è stato definito il fitness in un minuto. Proprio così: provare per credere.

Si tratta di un'opzione alternativa al perseguire la resistenza svolgendo un’attività fisica moderata ma protratta per lunghi periodi di tempo. Questo filone di ricerca, di grande attualità, ha segnato di recente un punto a suo favore grazie a uno studio condotto dal dipartimento di Kinesiologia della McMaster University di Hamilton, Canada.

Una proposta innovativa: il fitness in un minuto

Lo studio ha arruolato 25 uomini “fuori forma” inizialmente sottoposti a una serie di test per misurare la capacità aerobica, le caratteristiche delle microstrutture muscolari e l’insulino-resistenza.

I partecipanti sono stati suddivisi in tre gruppi: nessun allenamento, fitness di resistenza aerobica tradizionale e fitness in un minuto. Dopo 12 settimane, comprendenti tre sessioni alla settimana di allenamento, si è tornati a misurare i parametri di cui sopra.

Risultato: la capacità aerobica è migliorata del 20% in entrambi i gruppi fitness. Simili anche i benefici ottenuti in termini muscolari e di controllo glicemico. Viceversa, nessun miglioramento è stato registrato nel gruppo di controllo.

In che cosa consiste lo schema rapido di fitness in un minuto

Ai volontari appartenenti al gruppo fitness in un minuto è stato dato questo allenamento:

1. Due minuti di riscaldamento su cyclette.

2. 20 secondi di sforzo intenso (pedalare al massimo delle proprie capacità).

3. Pausa di 2 minuti (anche pedalando in scioltezza).

4. Altri 20 secondi di sforzo massimale.

5. Due minuti di pausa.

6. 20 secondi di attività intensa.

7. Tre minuti di raffreddamento.

 

In pratica, si è trattato di svolgere un totale di dieci minuti di fitness di cui solo un minuto ad alta intensità. Il fitness in un minuto ha però centrato gli stessi obiettivi di 45 minuti di attività fisica moderata.

In che cosa consiste lo schema rapido di fitness in un minuto

La mancanza di tempo non può più essere una scusa per non fare movimento

«Se tu sei un’atleta d’élite - commenta Martin Gibala della McMaster University - per massimizzare la performance devi incorporare sia l’endurance sia il training a intervalli. Ma se sei una persona che, come me, vuole solo lavorare sulla salute e sul fitness e non hai almeno 45 minuti a disposizione, i nostri dati dimostrano che puoi ottenere grandi benefici anche con il fitness in un minuto».

05 ottobre 2016


Approfondimento Fitness

Giornalista professionista


Articoli correlati

Contenuto Web