Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti promozioni, informazioni e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza di utilizzo. Se vuoi saperne di più visita la Cookie Policy page. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque elemento sottostante, presente all’interno del sito web, acconsenti all’uso dei cookie.

La medicina tradizionale cinese

La medicina tradizionale cinese si fonda su “un'armonia di principi”. Se questi vengono meno ci si ammala

Originaria dell’antica Cina, la medicina tradizionale cinese si è evoluta nel corso dei millenni fino ad arrivare ai giorni nostri. Questa tradizione si fonda su alcuni concetti basilari:

-L’uomo è una versione in miniatura dell’universo, strettamente connesso ai ritmi naturali.
-La salute è la risultante dell’equilibrio tra forze complementari: il principio femminile Yin e quello maschile Yang. Se questa armonia viene meno si generano le malattie.
-Tutti i fenomeni - dalle stagioni, ai sentimenti, alla fisiologia animale - sono rappresentati dai Cinque elementi in continuo movimento: fuoco, terra, legno, metallo e acqua. Gli elementi regolano anche il funzionamento degli organi del corpo.
-Ogni realtà vivente si fonda su tre principi: i cosiddetti Sanbao (I tre tesori). Tra questi il Qi, il soffio-energia o energia vitale che fluisce nei canali detti meridiani, presenti in ogni persona ed essere vivente.

 

medicina tradizionale cinese

Per la medicina tradizionale cinese se di creano disarmonie nel corpo si genera malattia

Qualsiasi fattore vada a disturbare l’equilibrio dei principi costituenti l’essere umano, descritti qui sopra, può essere causa di malattia. Per la medicina tradizionale cinese, in particolare, si parla dei “Sei eccessi” per descrivere le disarmonie che possono generarsi nel corpo cui corrispondono determinati sintomi. Per esempio un “Vento” in eccesso può esprimersi come congestione nasale.

La diagnosi dell’esperto in medicina tradizionale cinese si baserà dunque sull’analisi dei pattern di disarmonia. Ciò avviene attraverso la raccolta dei sintomi e, classicamente, attraverso l’analisi della lingua, del polso, della qualità del respiro, della voce e di altre funzioni o manifestazioni corporee.

 

Gli interventi terapeutici per “correggere” le disarmonie nella medicina cinese

Nella medicina tradizionale cinese, una volta stabilita la natura della disarmonia (di solito carenza o eccesso), si procederà alla correzione mediante un ampio numero di terapie e trattamenti.

medicina tradizionale cinese

-Agopuntura e moxibustione per ristabilire il flusso del Qi nei meridiani. Il flusso, per esempio, può essere compromesso per un eccesso o carenza di Vento, Calore o di Freddo generando malattia.
-Ricette erboristiche: a fronte di una malattia da Freddo si useranno erbe ritenute di natura calda e viceversa. I rimedi sono innumerevoli, anche composti con sostanze minerali e parti di origine animale. Non tutti però sono consentiti in Italia: ci si basa sulla lista Belfrit che annovera circa 150 erbe cinesi.
-Massaggi (Tui na) e arte di attività fisica (Qi gong). Anche in questi casi il lavoro è finalizzato al riequilibrio del flusso del Qi e delle componenti energetiche che sostengono la salute.
-Dieta. La medicina tradizionale cinese considera la dieta una vera e propria terapia, oltre che strategia di prevenzione. L’obiettivo è la correzione della disarmonia: per esempio, in estate (quando predomina il calore Yang), sarà opportuno privilegiare alimenti di natura fredda (anguria, fragole, ecc.).
-Seguire i ritmi naturali. È importante che lo stile di vita si conformi alle stagioni seguendo l’esempio di piante e animali. Come comportarsi in inverno? Poiché la natura si ritira in se stessa, anche per noi è il momento del riposo, dell’introspezione, della meditazione, del sonno rigeneratore.

 

leggi altri articoli

Condividi sui social!

 

Fonti: Traditional Chinese Medicine World Foundation: http://www.tcmworld.org/; Sowen: http://www.sowen.it/; Franco Bottalo, Il cammino dell'anima in medicina cinese, Xenia 2013


24 ottobre 2016


Approfondimento Benessere


Giornalista professionista

Articoli correlati

Contenuto Web