Le 7 regole per praticare fitness in estate

Non rinunciamo al fitness in estate. Si può fare mettendo in atto alcune semplici regole.

1

Beviamo di più

Quando fa caldo si suda molto e perdiamo più acqua e sali minerali. E’ quindi necessario prestare una particolare attenzione all’idratazione.

  • Primo: non aspettare di avere sete prima di bere (ma questo vale sempre).
  • Secondo: quantità e tempistica.

Si consiglia di bere più di mezzo litro d’acqua due ore prima dell’esercizio, almeno un quarto poco prima di iniziare e un sorso ogni tanto durante la sessione. Bere comunque almeno due litri d’acqua durante il giorno.

Spesso consigliato il “test della limonata”: le urine dovrebbero avere quel colore tenue, da "spremuta di limoni", se sono più scure può esserci una disidratazione in corso. Comunque, il fitness in estate, se è fatto seriamente e a lunga durata, richiede un consulto con un esperto di fiducia, anche per l'assunzione degli integratori idrosalini. 

2

Alimentazione leggera

Prediligere alimenti vegetali ricchi d’acqua e minerali. Evitare bibite dolci e cibi troppo proteici nell'imminenza della prestazione, sembra che aumentino la temperatura basale.

3

Evitare le ore diurne centrali

Fa troppo caldo e aumenta il rischio di incorrere in un colpo di calore, cioè un rapido aumento della temperatura corporea che si manifesta con nausea, verigini, mal di testa, crampi, aumento della frequenza cardiaca, e svenimenti. Nei casi più gravi si mette a repentaglio la vita.

L’alto tasso di umidità aumenta il rischio. Per svolgere fitness in estate preferiamo quindi il primo mattino e il tardo pomeriggio. Scegliamo anche percorsi più ombreggiati, non sotto il Solleone. Dovessero manifestarsi i primi sintomi del colpo di calore, stop! Rifugiarsi in un ambiente condizionato e bere acqua. Se dopo mezz'ora non passano chiamare un dottore.

4

Scegliere l’abbigliamento adatto

Fa caldo, usiamo indumenti leggeri e che consentano la traspirazione. Riducono la temperatura corporea. Bene anche usare delle calzine per evitare spiacevoli irritazioni al piede. Da preferire le fibre naturali del cotone, del lino (tessuto igroscopico per eccellenza) e la seta. Meglio colori chiari che trattengono meno il calore. Tra i tessuti sintetici viene spesso proposto il rayon, una fibra di cellulosa rigenerata. 

5

Andiamoci piano

L'obiettivo fitness in estate non può essere quello cui siamo abituati. Non si tratta di fermarsi ma di ragionare. Diamo modo al nostro corpo di abituarsi al gran caldo. Serve tempo per acclimatarsi, riducendo l'intensità della performance. Non è il momento di fare il record personale. Contestualmente, non prescindiamo dall'esecuzione del riscaldamento e dello stretching. Iniziare piano e sempre ascoltare i messaggi che il corpo ci manda. Usare il buon senso.   

6

Proteggere la pelle (anche nuotando)

Scegliamo una crema solare adatta al fototipo per evitare i danni da ultravioletto. Se si suda molto facendo fitness in estate c'è anche acqua sulla pelle per cui meglio i prodotti che in etichetta portano la dizione "waterproof" o "water-resistant" (scegliere comunque buone marche).

Per la fitness in estate almeno 30 SPF di protezione solare ma dipende dalla carnagione. Questo vale soprattutto per chi nuota. Proteggere anche gli occhi con un buon occhiale da sole. Considerare un cappello con visiera di tessuto traspirante. 

7

Attenti ai farmaci

Se stiamo assumendo alcune categorie di farmaci non vanno sospesi. Però, bisogna sapere che in certi casi possono intensificare gli effetti dovuti al caldo. Ci comporteremo di conseguenza.

Parliamo di alcuni decongestionanti, spesso somministrati in spray nel naso, di antistaminici, antipertensivi e antidepressivi. Alcuni possono ridurre l'idratazione e anche la capacità del corpo di accorgersene. Occhio ad alcol e caffé che sono diuretici, disperdono più acqua se facciamo fitness in estate

Fonti: B.R. Sarnataro, Exercising in the heat, www.webmed.com; C. Pikul, Summer Fitness Tips: The Dos and Don’ts Of Working Out In Warm Weather, Huffington Post (USA) marzo 2015; I protettivi solari, http://www.saninforma.it

10 luglio 2017


Consigli Fitness

Giornalista professionista


Articoli correlati

Contenuto Web