Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti promozioni, informazioni e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza di utilizzo. Se vuoi saperne di più visita la Cookie Policy page. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque elemento sottostante, presente all’interno del sito web, acconsenti all’uso dei cookie.

Se la sindrome delle gambe senza riposo toglie il sonno

Cause e rimedi della sindrome delle gambe senza riposo

La sindrome delle gambe senza riposo toglie il sonno soprattutto alle donne tra i 35 e i 50 anni, sebbene possa interessare chiunque. La sindrome delle gambe senza riposo insorge quando il paziente è a riposo e si attenua dopo aver mosso le gambe.

Le conseguenze

La sindrome delle gambe senza riposo toglie il sonno perché è accompagnata da crampi, prurito, formicolii, bruciore, dolore o scosse. La conseguenza principale è quindi la difficoltà ad addormentarsi o i risvegli improvvisi durante la notte. Ovviamente ciò ha gravi conseguenze sulla qualità di vita, provocando sonnolenza durante il giorno, stanchezza, deficit dell’attenzione, depressione, sbalzi d’umore.

 

gambe senza riposo sonno

 

L'origine

La sindrome delle gambe senza riposo può essere ereditaria o non ereditaria:

- forma ereditaria (o primitiva): si presenta di solito prima dei 45 anni ed è caratterizzata da un andamento cronico-ingravescente, sebbene nelle forme lievi ci possano essere periodi asintomatici. Le cause non sono note, sebbene è probabile che abbia una componente genetica.

 

- forma non ereditaria (o secondaria): esordisce di norma dopo i 45 anni e in modo improvviso, ma rimane stabile senza aggravarsi. Può essere correlata a insufficienza renale, malattia di Parkinson, diabete, artrite reumatoide, gravidanza e carenza di ferro.

 

Il meccanismo che è alla base della sindrome delle gambe senza riposo è ancora ignoto, ma si ritiene sia legato alla dopamina e al ferro, che sono infatti sostanze utilizzate nel trattamento. La terapia è prettamente sintomatica, in quanto una vera cura non è ancora stata individuata.

 

gambe senza riposo sonno

 

Le soluzioni

Il medico deve integrare eventuali deficit alimentari (per esempio, ferro, acido folico, magnesio) e consigliare un corretto stile di vita che favorisca il sonno (come evitare caffè, praticare tecniche di rilassamento, impacchi, bagni, massaggi).

 

fai il test

 

Condividi sui social!

Fonti: Koo BB, Bagai K, Walters AS. Restless Legs Syndrome: Current Concepts about Disease Pathophysiology. Tremor Other Hyperkinet Mov (NY) 2016;6:401.


12 dicembre 2016


Approfondimento Disturbi del sonno


Medico di base - Pneumologo

Articoli correlati

Contenuto Web